I vantaggi delle cucine ad angolo con isola

Cucine ad angolo

Vuoi cambiare la tua vecchia cucina e sei indeciso tra una cucina ad angolo e una lineare? Vediamo di conoscere più nel dettaglio le cucine ad angolo moderne per apprezzarne le caratteristiche e individuare come possano rivelarsi straordinariamente adatte per lo spazio della tua casa.

Per la tua casa è possibile progettare, sistemare e ottimizzare lo spazio in diversi modi, tenendo conto di diversi fattori. Le cucine ad angolo sono una soluzione estremamente versatile, perfetta sia per gli ambienti dimensionalmente più contenuti che quelli più ampi.


Cosa sono le cucine ad angolo

Partiamo dal comprendere cosa sono le cucine ad angolo e cosa le rende così caratteristiche. Come indica il nome stesso le cucine angolo sono quelle che si sviluppano su due pareti, occupando quindi due superfici verticali della stanza. Ancor più che in quelle lineari, le cucine ad angolo consentono di avere più spazio di lavoro a disposizione distribuito in maniera compatta e facilmente accessibile. Per passare dal forno al lavello al top e alla mansarda non dovrai andare in giro per la cucina magari con pentole bollenti in mano o mestoli gocciolanti pieni di ingredienti. Lo sviluppo delle cucine angolari crea una sorta di abbraccio dei mobili della cucina nel quale abbandonarsi per cucinare, pulire e avere tutto il necessario a portata di mano. Tra le caratteristiche delle cucine angolo c’è anche quella di essere indicate sia per gli ambienti più grandi che quelli più piccoli, con un’ampia versatilità in termini sia di design che di funzionalità.


Le cucine ad angolo con isola

Come anticipato le cucine moderne ad angolo offrono diverse soluzioni progettuali che puoi realizzare nella tua casa. Una versione oggi molto in voga è quella delle cucine ad angolo con isola, una variante delle tradizionali cucine con angolo che permette di aumentare la superficie di lavoro e realizzare un ambiente moderno ed estremamente funzionale. Le cucine angolari moderne, infatti, consentono di inserire l’isola e sfruttarla come una zona living intorno alla quale ritrovarsi per colazione, un pranzo veloce o una cena intima, ma anche per preparare con passione tutte le tue ricette preferite. Inoltre l’isola è una soluzione intelligente nella quale inserire elettrodomestici, ripiani ed elementi utili per la vita di tutti i giorni. Per questo quando si decide di realizzare una cucina ad angolo con isola bisogna valutare attentamente sia gli spazi che la disposizione degli impianti (sia elettrico che idraulico), in modo che l’isola non risulti un ostacolo, ma un’opportunità.


Le tipologie di cucine con angolo

Quando si parla di cucine ad angolo è importante distinguere tra diverse versioni e tipologie. Tra le proposte che puoi realizzare grazie ad About Home troviamo cucine ad angolo moderne come Cloe, Meg e Round o le alternative classiche Asolo e Opera. Oltre alla differenziazione di stile devi tenere in considerazione anche le diverse tipologie. Le cucine a angolo possono prevedere due sezioni di lavoro separate, una con il piano cottura e il lavabo e l’altra con il piano di lavoro o, in alternativa, una con il piano di lavoro continuo. Tutto dipende dallo spazio a disposizione e dalle caratteristiche tecniche nelle quali inserire questa tipologia di cucine. Questo per ribadire come le cucine ad angolo possono rappresentare la scelta migliore per qualsiasi ambiente, sfruttando lo spazio delle pareti e lasciando libero la superficie antistante. Allo stesso tempo è possibile valutare soluzioni con isola che, come abbiamo visto, permettono di valorizzare ancora di più una cucina con angolo e creare un ambiente più in linea con le tue esigenze.


I vantaggi delle cucine ad angolo con isola

Le cucine ad angolo sono una soluzione estremamente versatile; ma perché dovresti scegliere per la tua casa? Su quali vantaggi potrai contare? Le cucine angolari ti permettono innanzitutto di sfruttare al meglio qualsiasi spazio, sia esso grande o piccolo. Le cucine angolari sono ottime anche in quegli ambienti più spaziosi, in quanto addossano alle pareti i mobili, gli elettrodomestici e l’arredamento della cucina, lasciando libere le superfici per potersi muovere o collocare un tavolo con delle sedie. Se vuoi avere spazio, queste cucine sono una soluzione davvero efficace.

Sono la soluzione più indicata anche per i lavori di ristrutturazione. Se acquisti una casa e vuoi installare una cucina senza spendere troppi soldi, le cucine con angolo rappresentano la scelta più semplice. Queste, infatti, permettono di sfruttare gli impianti e gli attacchi già presenti, definendo in fase di progettazione la collocazione dei vari elementi.

L’altra caratteristica vincente di questa tipologia di cucina è data dall’ampia personalizzazione. La configurazione ideale è quella che prevede di mettere in serie il frigorifero, il lavello, il piano di lavoro e, infine, quello di cottura. Ma con una cucina ad angolo si ha un’ampia possibilità di scelta anche per quel che riguarda la disposizione dei vari componenti. Senza dimenticare come le cucine moderne ad angolo permettono anche di risolvere eventuali irregolarità delle pareti, realizzando una soluzione su misura.


Quale cucina ad angolo scegliere per la tua casa

Le cucine ad angolo con isola sono un’opportunità che puoi cogliere, realizzando una cucina perfettamente funzionale, elegante e coerente con le tue esigenze. Il vero grande vantaggio che devi prendere in considerazione è la possibilità di creare uno spazio. Spesso, infatti, l’installazione delle cucine significa scegliere la tipologia che riduce i disagi; con le cucine angolari hai invece l’opportunità di realizzare i tuoi sogni e portare in casa un ambiente pratico e bello da vivere.